Verniciatura a Smalto

Ogni tipologia di vernice ha delle precise caratteristiche che la rendono adatta a materiali e a impieghi specifici. Lo smalto è un tipo di vernice che dona grande brillantezza e che può essere utilizzata sul legno nudo e sul metallo senza il preventivo impiego di pittura di fondo. Comunemente lo smalto viene associato al classico odore pungente di solvente, ma di recente sono stati introdotti gli smalti ad acqua, che asciugano molto rapidamente, non emanano quel forte odore che contraddistingue i solventi e hanno meno emissioni nocive.

Hai intenzione di verniciare i battiscopa, le porte in legno e le ringhiere dei balconi di casa tua, ma non sai che tipo di vernice sia meglio usare? Allora affidati a un’azienda specializzata! Noi del Consorzio Dea, che operiamo nelle province di Bologna e di Reggio Emilia, ci occupiamo abitualmente della verniciatura di battiscopa, porte, finestre in legno e ringhiere, inferriate, recinzioni e cancelli in metallo.

Se desideri sapere quanto costa un nostro intervento di verniciatura, ti basta contattarci!

Lo smalto a solvente dona molta brillantezza alle superfici e può essere applicato anche in condizioni estreme, garantendo comunque risultati ottimali. Gli smalti a solvente, però, hanno maggiori emissioni ed emanano l’odore fastidioso di acquaraggia. Questa tipologia di smalto è adatto se si vuole ottenere una finitura a specchio molto brillante oppure se non si ha il tempo di preparare accuratamente una superficie in ferro ricoperta di ruggine.

Lo smalto ad acqua è quasi inodore e per questo si può applicare anche all’interno degli edifici, dove non si rischia di avvertire fastidi alle vie respiratorie.

Gli smalti ad acqua hanno una buona aderenza anche su supporti difficili quali l’alluminio. Nonostante questi non abbiano la stessa brillantezza degli smalti a solvente, garantiscono comunque una gran lucentezza. È sconsigliato utilizzare gli smalti ad acqua su superfici in ferro arrugginite, senza averle prima adeguatamente preparate pulite.

Col passare del tempo, le porte di legno, così come le ringhiere in ferro, perdono la loro lucentezza.

Verniciare il legno o il metallo richiede competenza e manualità; qualità necessarie anche per la scelta del tipo di vernice più adatta. Per la verniciatura di cancelli, porte, finestre o battiscopa, contatta noi di Consorzio Dea, che da anni operiamo con grande professionalità nelle province di Bologna e di Reggio Emilia.